Ricavato all'interno di un'antica casa padronale dell'800, divenuta poi negli anni una masseria ed oggi uno dei ristoranti più rinomati di tutto il Salento, Aretè è una struttura davvero suggestiva e particolare, suddivisa in diverse sale, di cui una abbellita da un elegante caminetto ed il forno a legna a vista. L'ingresso ci accoglie con una piccola zona relax ed allo stesso tempo di attesa, impreziosita da un grazioso divanetto, delle comode poltroncine, delle belle lampade e piante grasse. Le pareti presentano bei quadri associati a delle stampe davvero particolari, il tutto condito con un arredamento molto semplice e classico, che richiama all'occhio l'antichità della struttura, espressa anche e soprattutto nel pavimento originale dell'epoca, davvero antico e rimasto intatto nel tempo. Molto suggestiva la cantina sotterranea, visitabile, che presenta un'importante vetrina di bottiglie a vista, le cui 150 etichette circa si suddividono tra vini locali, nazionali ed internazionali, selezionate tra le migliori aziende vinicole.

La cucina di Aretè è prettamente casereccia ed esprime la tipica tradizione culinaria salentina, totalmente preparata con prodotti freschi e materie prime locali, alcune delle quali di provenienza biologica. La carne la fa da padrona, tra carni paesane, nazionali ed internazionali, quest'ultime pregiate e certificate, come entrecotè argentino o angus della Nuova Zelanda. Queste carni pregiate vengono servite su pietra lavica, sulla quale continuano la cottura a piacimento del cliente. Ma il menù alla carta presenta anche ottimi antipasti misti, con varie portate di piatti tipici salentini, delle gustosissime selezioni di formaggi locali e nazionali, deliziosi salumi, ma anche primi piatti, secondi di terra e la pasta fresca, totalmente artigianale e preparata in loco utilizzando esclusivamente farine salentine. La particolarità della casa è costituita da ravioli ripieni con marzotica, radicchio, tartufo e saltati con una caprese calda. Ottima e gustosa anche la pizza, cotta nel già citato forno a legna a vista. Ultimi, ma sicuramente da non trascurare, i deliziosi dolci e dessert artigianali dell'Hostaria.

Nel menù, inoltre, è presente una vasta scelta di ottimi distillati, ideali da gustare a fine pasto.

Hosteria Aretè è a Cavallino, precisamente sulla provinciale Cavallino/Caprarica, a poca distanza dal vicino impermercato E.Leclerq.

© salentovip.it
fotografia: antonio fatano
testi: serena costa
ad: stefano quarta